Nuraghe Canale Peppino

Il Nuraghe Canale Peppino prende il nome dall'omonima area sita tra il Porto di Perd'e Sali e la Torre del Diavolo (Coordinate: 39°2'28"N 9°2'1"E).
Il sito, si trova in un'area privata e recintata che ospita un attività agricola. 

Come riporta il Registro dei beni paesaggistici e identitari scaricabile dal sito del Comune di Sarroch (link), si tratterebbe di un "complesso nuragico costituito da un nuraghe monotorre, da un villaggio di capanne circolari (almeno due visibili)" e da "una tomba dei giganti, non individuata".
Il Nuraghe, rispetto ai restanti Nuraghe monotorre del territorio, si trova in un buono stato di conservazione.



Post popolari in questo blog

La storia della famiglia Siotto a Sarroch

La Villa d'Orri: storia e caratteristiche dell'unica villa reale in Sardegna

S'Antiga Buttega de Sarroccu

La leggenda di Genniauri

Sarroch e la sua storia