Incontri d'autore - Il 30 Agosto presentazione del romanzo "Hospiton" in Biblioteca

Mercoledì 30 Agosto, nella sede della Biblioteca Comunale di Sarroch, lo scrittore Vindice Lecis presenterà il proprio romanzo storico "Hospiton", ambientato in Barbagia nella Sardegna del VI secolo Dopo Cristo. Evento organizzato dal Comune di Sarroch in collaborazione con l'Associazione Diapason.

IL LIBRO. “Hospiton”, edito da Condaghes, è un libro ambientato in Barbagia, alla fine del VI secolo dopo Cristo, quando le montagne del centro Sardegna risultavano inaccessibili ai conquistatori bizantini. Ospitone e i suoi barbaricini, una federazione di popoli in lotta contro il dominio imperiale di Costantinopoli. Sardi dell’interno, legati ai culti pagani ma divisi tra il desiderio di integrazione e collaborazione e la resistenza in nome di antichi valori e della propria libertà. Ospitone di Alalè, un grande personaggio storico della Sardegna che torna ad avere il suo posto nelle vicende dell’isola pienamente inserita nel grande disegno degli accadimenti dell´Occidente. In questo romanzo la precisione dei dettagli storici e la ricostruzione fedele dell’epoca - le vicende politiche, i rapporti sociali, la religione, l’arte militare, la vita di servi e signori nelle città e nei villaggi - si alternano all’invenzione narrativa che coinvolge il lettore calandolo pienamente in quell’epoca così intensa e poco conosciuta. Un passaggio travagliato nella grande vicenda del Mediterraneo tra politica, religione, magia, usi e costumi degli antichi sardi. 

L'AUTORE. Vindice Lecis è nato a Sassari nel 1957, giornalista del Gruppo Editoriale L’Espresso dal 1981. Ha lavorato a La Nuova Sardegna (capo cronista a Oristano e Sassari) e, come redattore-capo, a Il Centro di Pescara, La Provincia Pavese, La Nuova Ferrara, la Gazzetta di Reggio, inviato regionale in Emilia-Romagna e nazionale all´AGL (Agenzia Giornali Locali). Ha pubblicato numerosi romanzi: La resa dei conti (Ariostea, 2003); Togliatti deve morire (Robin, 2005); Da una parte della barricata (Robin, 2007); Golpe (Corbo,2011); Buiakesos: Le guardie del Giudice (Condaghes, 2012); L’attentato che non ci fu (Cordero, 2013); Il condaghe segreto (Condaghes, 2013); La voce della verità. Storia di Luigi Polano il comunista che beffò Mussolini (Nutrimenti,2014); Judikes (Condaghes,2014); Rapidum (Condaghes,2015); L’infiltrato (Nutrimenti, 2016); Le pietre di Nur (Condaghes, 2016). E diversi saggi: Un lungo viaggio nella cooperazione ferrarese (Press-Web, 2007); 1948 la rivoluzione impossibile. Ferrara e l’attentato a Togliatti (2G Edizioni, 2007).

Post popolari in questo blog

La storia della famiglia Siotto a Sarroch

Arriva "Nuraghando", ecco quando si terrà la festa della Sardegna nuragica

La Villa d'Orri: storia e caratteristiche dell'unica villa reale in Sardegna